Monitoraggio del PUMS (biennale)

Monitoraggio e valutazione dimostrano l’efficacia del Piano e delle misure previste e consentono di instaurare un rapporto trasparente tra amministrazione, cittadini e portatori di interessi sulle modalità con cui sono stati spesi i fondi disponibili e perseguiti gli obiettivi.

Il monitoraggio del PUMS è un processo che, come previsto dal Decreto MIT 4 agosto 2017, si struttura su un ciclo biennale nell’arco dell’orizzonte temporale del piano di dieci anni.

All’interno del periodo biennale di monitoraggio, è possibile individuare tre macro fasi principali di attività:

  1. Acquisizione dati utili al calcolo degli indicatori;
  2. Verifica del raggiungimento obiettivi;
  3. Eventuali implementazioni del piano e azioni correttive.

Naviga le fasi del PUMS